closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Primavera dei teatri, note di scena a sud

A teatro. Compie quindici anni Primavera dei teatri che riunisce a Castrovillari grandi talenti e giovani compagnie. Con un occhio particolare alla loro originale «meridionalità»

Una scena di Hamlet travestie

Una scena di Hamlet travestie

Compie quindici anni Primavera dei teatri, ma la festa di compleanno non è solo della manifestazione calabrese, quanto dell’intero teatro italiano, che ogni anno a Castrovillari, alle falde del Pollino riunisce buona parte del teatro prossimo venturo. Ci sono anche nomi affermati e rinomati, ovviamente, ma risulta sempre meritorio per Scena Verticale, la compagnia organizzatrice, un fitto lavoro di scouting nei mesi precedenti alla ricerca di cosa c’è di nuovo o di interessante o di curioso, nel panorama del teatro italiano. Con un occhio particolare non solo all’età anagrafica dei teatranti «sotto osservazione», ma soprattutto alla loro originale «meridionalità», perché...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi