Stefano Bonaccini alla chiusura della campagna elettorale

È l’ora della verità. L’Emilia Romagna alle urne per la prima volta con l’incertezza del risultato. Salvini spera nel trionfo personale nella «regione rossa» contro il governo Conte. Ma tra il Pd Bonaccini e la leghista Borgonzoni è battaglia all’ultimo voto. Attesa per l’effetto sardine e per l’affluenza ai seggi. Alla vigilia, appelli al voto disgiunto