closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Preti pedofili, nuovo scandalo nella Chiesa tedesca

L'arcidiocesi di Colonia apre un'indagine indipendente sulla gestione della violenza sessuale. Centinaia di sacerdoti coinvolti

Manifestazione contro la pedofilia nel clero in Australia

Manifestazione contro la pedofilia nel clero in Australia

La Chiesa cattolica tedesca viene nuovamente travolta dalla pedofilia del clero: centinaia di minori hanno subito abusi sessuali da parte di preti, con la complicità di diversi vescovi che hanno occultato le violenze e protetto i religiosi pedofili. È quanto emerge dall’«Indagine indipendente sulla gestione della violenza sessuale nell’arcidiocesi di Colonia» (la più grande della Germania), resa nota ieri e commissionata dallo stesso vescovo diocesano, il cardinale Rainer Maria Woelki, che però finora, nonostante le pressioni e le polemiche – comprese le richieste di dimissioni –, si era sempre rifiutato di rendere noto il rapporto, pronto da gennaio. Le 900...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi