closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Premiato supermarket Trianon

Napoli. Mala gestione e pesanti debiti. La storica sala partenopea rischia il cambio di destinazione d'uso

il teatro Trianon ai tempi dell'occupazione

il teatro Trianon ai tempi dell'occupazione

Tre aste andate deserte, ma la minaccia resta sul tavolo. Il Teatro Trianon nel popolare quartiere di Forcella potrebbe diventare un supermarket o una sala bingo causa debiti. Prezzo di partenza 3,75 milioni, veramente conveniente se si considera che la sala da 700 posti incorpora un pezzo delle antiche mura della città greca. Il passivo è pesantissimo: un milione con le banche a altrettanti con compagnie e fornitori. Come si è arrivati a un tale passivo? Il Trianon apre le porte nel 1911 con la compagnia di Scarpetta, fino al secondo dopoguerra è uno dei principali teatri napoletani. Negli anni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi