closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

“Preghiera per la pace” con Peres e Abu Mazen, Netanyahu non vuole sorprese

Vaticano. Papa Francesco innalzerà questa sera, assieme ai presidenti di Israele e Palestina, la sua invocazione per la pace in Medio Oriente. Il premier israeliano in difficoltà dopo le recenti "sconfitte" diplomatiche si augura che Abu Mazen non ottenga dall'incontro nuovi riconoscimenti internazionali

Il Vaticano è in fibrillazione per la «preghiera per la pace» prevista questa sera a Roma con papa Francesco, il presidente palestinese Abu Mazen e il capo dello stato israeliano uscente Shimon Peres. «La preghiera può tutto. Utilizziamola per portare pace al Medio Oriente e al mondo intero. #weprayforpeace», è il testo del tweet lanciato ieri da Bergoglio con l’hashtag dell’evento. Scarso fino a venerdì è stato l’interesse in Israele per l’iniziativa, che al contrario è seguita con attenzione dai media e dal mondo politico palestinese. A Ramallah - dove è stato incassato con (eccessivo) entusiasmo il via libera di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.