closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Pound, finestre incandescenti per la rinascita americana

«Dal naufragio di Europa»: Neri Pozza ha tradotto gli scritti scelti 1909-1965 del poeta dei «Cantos» a cura di William Cookson, con un saggio introduttivo di Agamben. Un «guazzabuglio» vorticante e visionario di testi su Storia, mito, economia, religione, poesia... L’architettura come «chiave» per il futuro Usa

L’edificio costruito da Thomas Jefferson  a Monticello, Virginia, foto di Filippo Romano

L’edificio costruito da Thomas Jefferson a Monticello, Virginia, foto di Filippo Romano

Lucida, sullo sfondo dell’analisi di un argomentato e insospettabile fallimento ‘discorsivo’ (di un senso fruibile) delle avanguardie novecentesche (e i loro postumi), è la riflessione introduttiva di Giorgio Agamben a una complessa raccolta di saggi di Ezra Pound, Selected Prose, curata con grande scrupolo e perizia nel 1973 dal poeta e critico letterario inglese William Cookson, il fondatore della rivista poundiana «Agenda». Oggi questo volume, così essenziale almeno ai fini dell’esegeta di Pound, vede la luce per la prima volta in italiano sotto un titolo che suona attuale, benché sia tratto da un verso del Canto 76 («from the wreckage...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi