closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Possibile via libera Onu ai raid militari in Libia

Italia-Libia. Nella bozza si autorizzerebbe l’intervento in acque e porti libici. Critiche alle quote europee

Per ora l’unica cosa certa è che bisogna aspettare che dall’Onu arrivi la risoluzione che darà il via libera alla missione europea contro gli scafisti ma soprattutto che metterà finalmente fine al diluvio di dichiarazioni contrastanti tra loro dei vari ministri italiani. Dopo il titolare degli Interni Alfano, che due giorni fa ha parlato di «azioni mirate in Libia», ieri i suoi colleghi Gentiloni (Esteri) e Pinotti (Difesa) hanno negato che un solo soldato metterà piede sul suolo libico (ma entrambi in passato si sono detti pronti all’intervento). Intanto da New York arrivano le prime indiscrezioni su quella che potrebbe...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.