closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Poroshenko: pronti a guerra totale

Ucraina. Nuove sanzioni alla Russia escluse dal ministro tedesco Steinmeir. Mosca espelle funzionari polacchi

Laviansk, posto di blocco dell'esercito ucraino

Laviansk, posto di blocco dell'esercito ucraino

«Oggi l’Ucraina è il posto più pericoloso della terra», ha dichiarato il presidente ucraino Pëtr Poroshenko alla tedesca Bild, accusando Mosca di non osservare gli accordi sul processo di pace. Poroshenko ha detto di aspettarsi lo «scenario peggiore»: «l’esercito ucraino è pronto a una guerra totale, trovandosi oggi in condizioni molto migliori rispetto a cinque mesi fa e con l’appoggio del mondo intero». A Mosca fanno notare come appena venerdì scorso, rispondendo alle domande di un altro giornale tedesco, il Rheinische Post, il ministro degli esteri di Kiev, Pavel Klimkin si fosse espresso in toni ben diversi: «Stiamo parlando di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.