closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Poe, una forma sallustiana per idee còlte al volo

Classici americani. Giudizi letterari implacabili, annotazioni succinte e aguzze, brillanti intuizioni... Tornano (da Adelphi) i Marginalia di Edgar Allan Poe. Usciti in origine su periodico, non divennero mai saggio compiuto

Scott Shpeley interpreta Poe nel musical americano Nevermore:  The Imaginary Life  and Mysterious Death  of Edgar Allan Poe, foto Joan Marcus

Scott Shpeley interpreta Poe nel musical americano Nevermore: The Imaginary Life and Mysterious Death of Edgar Allan Poe, foto Joan Marcus

«Poe è individuo sganciato dalla storia e dalla successione delle relazione umane», – così scriveva il giovane Manganelli nel 1949 – «uomo che si muove in un ambiente tutto mentale, lirico, avventuroso, in cui vanamente cercheremmo una topografia concreta, di case e strade che non siano simboli di una angoscia interiore. Ed è, insieme, l’uomo senza metafisica, quasi pauroso della solidità e continuità di ogni certezza conoscitiva: uomo che sgretola la sua stessa personalità per sminuzzarla in quella sequela di ‘illuminazioni’ che è tutto il suo esistere terreno ed estetico». Nel biennio 1948-’49, a cent’anni circa dalla morte, uscì un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.