closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Pochi fondi e molti rischi: i candidati fuggono dalle città

La grande fuga. Dissesto finanziario e disastro dei partiti dietro la pioggia di rinunce dei potenziali candidati a sindaco. Nel decreto sostegni bis fondi insufficienti

Un po’ di fondi per i comuni che rischiano il dissesto finanziario il governo li ha trovati, nel decreto sostegni-bis che andrà domani in Consiglio dei ministri ci sono misure per 1,4 miliardi. Dovrebbero garantire almeno l’illuminazione pubblica e fermare (o limitare) il taglio delle classi negli asili nido. Ma sono fondi ancora troppo scarsi, perché i comuni sull’orlo del precipizio sono quasi 1.400. Moltissimi sono piccoli comuni, ma solo Napoli avrebbe bisogno del doppio dell’intera cifra stanziata. Il debito del capoluogo campano ha raggiunto infatti la vetta di 2,7 miliardi e per questo l’ex ministro Manfredi per accettare di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi