closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Piccoli capitani coraggiosi

La prima volta a Cannes. Storie di uomini e donne che attraversano la Croisette, storie di bimbi che sognano una vita migliore e che scopriamo sullo schermo. Come Adama protagonista in La vie en grand di Mathieu Vadepied

Finisco il mio percorso cinematografico laterale al festival di Cannes con La vie en grand (diretto da Mathieu Vadepied), storia di un bambino nero, dodicenne, solo, indipendente e coraggioso ma con un'anima dolcissima, come la parte morbida del tortino al cioccolato che da qualche anno va molto di moda nei ristoranti stellati italiani (il cui fascino a me resta misterioso: come si può avere piacere a gustare una miscela dolciastra di farina cruda lievito non lievitato zucchero burro e cioccolato? chissà se piace anche qui a Cannes...). Adama (interpretato da un naturalissimo Balamine Guirassy) dal nome evocativo, è inserito in un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.