closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Pernigotti, salta il salvataggio di Di Maio. I turchi recedono dal contratto

A rischio 160 lavoratori. La Spes si dice disponibile a riaprire la trattativa «purché si definisca un percorso seriamente volto alla reindustrializzazione con impegni e tempi certi a tutela di tutti i soggetti coinvolti»

L’accordo di inizio agosto era stato presentato con toni trionfalistici dall’allora ministro allo Sviluppo economico Luigi Di Maio: la Pernigotti è salva e pure i dipendenti. Così, si era detto. Ogni parte in causa era stata dipinta come soddisfatta. Ma le incognite erano palesi. Ecco perché l’ultimo colpo di scena - l’ennesima doccia fredda per i lavoratori dello storico sito di Novi Ligure - non è completamente inaspettato. A TRE GIORNI DALLA SCADENZA prevista per la firma dei contratti che avrebbero dovuto rilanciare la produzione dello stabilimento dolciario in provincia di Alessandria, venerdì sera, la proprietà turca dei fratelli Toksöz...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.