closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Perché la plastic tax è cosa buona e giusta

Anche stavolta Confindustria non si è smentita. Appena si è concretizzata la proposta del governo sulla plastic tax sono arrivati puntuali gli strali degli industriali che si sono lamentata del balzello a scapito di imprese e consumatori. Altrettanto puntuali e scontate sono state le critiche aspre da parte di Mineracqua. Sì, proprio quel settore produttivo che a fronte di ridicoli canoni di concessione (18 milioni di euro l'anno) preleva acqua minerale che poi rivende a prezzi che garantiscono alle società che la imbottigliano fatturati a nove cifre (2,8 miliardi di euro annui), producendo rifiuti plastici che solo per un terzo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.