closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Per la transizione ecologica non basta la decrescita

Ecologia e tecnologia. Ripensare i nostri modelli di consumo. Ma se si lascia poi il mercato a scegliere la tecnologia da adottare rinunciamo a migliorare la sostenibilità ambientale delle attività umane

La questione della transizione ecologica è tornata al centro della discussione politica nel mondo della sinistra. E con essa l’eterno dibattito sul ruolo dell’innovazione tecnologica. Chi sostiene la via della decrescita punta il dito su quanto produciamo più che sul come, e vede nel binomio ecologia e tecnologia una essenziale contraddizione in termini (si veda Paolo Cacciari sul manifesto del 15.5.2021). Ci sono almeno due ragioni alla base della diffidenza verso le nuove tecnologie in ambito ambientale. La prima è una certa generalizzazione per cui le innovazioni tecnologiche implichino sempre la distruzione di risorse al fine del soddisfacimento di un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi