closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Pasqua sul campanile per il reddito agli operai licenziati

Napoli. Mimmo Mignano e Marco Cusano sono rimasti anche ieri sulle impalcature. Oggi l’incontro con il presidente dell’Inps Tridico. «La legge sul reddito di cittadinanza va cambiata»

«Ci aggrappiamo ai tubi di ferro altrimenti il vento ci butta giù» raccontava ieri a telefono Mimmo Mignano che, con Marco Cusano, da venerdì notte è abbarbicato sulle impalcature che cingono il campanile della chiesa del Carmine, a Napoli. Sotto di loro c’è piazza Mercato e la folla della Pasqua. Mignano e Cusano l’hanno passata affacciati sul vuoto per protestare: lavoravano alla Fiat di Pomigliano d’Arco, insieme a Massimo Napolitano, Antonio Montella e Roberto Fabbricatore sono stati licenziati dall’azienda, diventata nel frattempo Fca, hanno presentato i documenti per avere il reddito di cittadinanza, lo stesso Luigi Di Maio incontrandoli nella...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.