closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Parte il referendum contro l’austerità e il Fiscal Compact

Intervista. Parla l'economista Riccardo Realfonzo: «Contiamo moltissimo sul sostegno della Cgil e di tutte le forze sociali e politiche che continuano a sottolineare i danni dell'austerity. Adesso hanno una buona occasione per passare dalle chiacchiere ai fatti».

Un gruppo trasversale di economisti e giuristi ha depositato in Cassazione una proposta di referendum per modificare la riforma costituzionale che ha introdotto il pareggio di bilancio nella Costituzione italiana nel 2012. «Stop austerità, referendum contro il Fiscal Compact» è il nome scelto dal comitato referendario composto, tra gli altri, da Mario Baldassarri già parlamentare Pdl e vice ministro dell'economia, dal decano degli scienziati delle finanze Antonio Pedone, dallo statistico Nicola Piepoli, da uno dei segretari generali della Cgil Danilo Barbi, oltre che da Riccardo Realfonzo, ordinario di economia a Benevento e fondatore della rivista online Economia e politica.  ...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi