closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Parabola millenaria di una città dal fascino lagunare e serenissimo

Scaffale. «Storia spregiudicata di Venezia» di Pieralvise Zorzi, per Neri Pozza

Francesco Guardi, «Canal Grande, santa Lucia e gli Scalzi»

Francesco Guardi, «Canal Grande, santa Lucia e gli Scalzi»

I maghi della comunicazione di Madison Ave, i mad men, hanno illustri, insospettabili, precursori. Altrettanto cinici, visionari, abili, se non di più. I loro antenati hanno fatto strategia di comunicazione, con successo, non per qualche decennio ma per secoli, per diversi secoli. Per oltre un millennio. Promuovendo e consolidando un marchio che è tuttora tra i più forti e riconoscibili, tra i più fortunati al mondo: Venezia. D’altra parte, la città dei dogi non è spesso associata a New York, non è forse il grande hub internazionale dei tempi in cui Manhattan era ancora un’isola abitata dal popolo Lenape? E...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi