closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Paolo Fresu, sessant’anni di jazz come codice aperto

Musica. Video, performance e un cofanetto per il compleanno del musicista

Paolo Fresu e Petra Magoni

Paolo Fresu e Petra Magoni

Sessanta primavere: Paolo Fresu, che definire trombettista è riduttivo, le festeggia con complesse e articolate operazioni. In esse albergano poca celebrazione e molta prospettiva, oltre al coraggio e allo slancio nell’accettare nuove sfide nell’espressione artistica e nella comunicazione quando il Covid-19 detta le circostanze. Impossibile un recital live ma non un evento concertistico registrato – Musica da lettura, dalla Biblioteca dell’Archiginnasio di Bologna - che sarà diffuso oggi, giorno del compleanno dell’artista (audio su https://www.youtube.com/c/paolofresuofficial; video stasera, ore 21.15, su Rai5). Fresu unisce la sua ultradecennale indagine sonora dei luoghi – qui è l’amata Bologna, attraverso uno degli edifici più...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi