closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Oxfam, durante il Covid la violenza sulle donne è cresciuta fino al 111%

Il report analizza 10 paesi in 5 continenti. In Italia le denunce sono aumentate del 73%. Esposta agli abusi anche la comunità Lgbtqai+

Donne in protesta

Donne in protesta

Nei primi mesi di lockdown le chiamate ai centri antiviolenza da parte delle donne sono aumentate tra il 25 e il 111% in 10 paesi distribuiti su 5 continenti, in Italia sono cresciute del 73%. È la Malesia lo stato con il dato più alto (111%), seguita da Colombia (79%), Italia appunto, Sudafrica (69%), Cina e Somalia (50%), Tunisia (43%), Argentina e Regno unito (25%). Secondo la National commission for Women anche in India la siuazione è molto allarmante (più 250%). I DATI, comunque sottostimati rispetto ai numeri reali, sono contenuti nel report Il virus della violenza di genere di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.