closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Orfini: la base è sana? Falso e autoassolutorio

Democrack Roma. Il commissario del Pd della Capitale senza giri di parole: i dirigenti che hanno distrutto la federazione sono stati votati dai militanti. Congresso entro ottobre 2016

Matteo Orfini, presidente del Pd e commissario del Pd di Roma

Matteo Orfini, presidente del Pd e commissario del Pd di Roma

Non ha più paura di mostrarsi in versione cattivik, ammesso che mai ne abbia avuta.  Matteo Orfini, commissario del Pd romano, al confronto con l’associazione Carte in tavola, verso i suoi non usa giri di parole. Anche contro la famosa ’base’: «I dirigenti che hanno distrutto la federazione sono stati eletti anche dai militanti e dai circoli. C’erano circoli che esistevano solo per fare il congresso e nessuno li ha chiusi prima che arrivassi io o Barca. Allora se vogliamo farci un racconto di comodo per cui c’è una base sana e dei dirigenti diversi facciamocelo, ma è falso ed...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi