closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Orfini in difesa del capo. Napolitano: ipocriti

Intercettazioni. Per il presidente del Pd la telefonata rubata tra padre e figlio Renzi è un «attacco alla democrazia». «Ipocrita chi ora si lamenta per abuso», la replica indiretta dell'ex capo dello Stato

Giorgio Napolitano

Giorgio Napolitano

Era chiaro sin dal primo momento o quasi. La registrazione della telefonata tra Renzi padre e Renzi figlio intercettata e pubblicata dal Fatto offre al segretario del Pd l'occasione per lanciarsi nel contrattacco. Come spesso capita, Renzi lascia al presidente del partito, Matteo Orfini, il compito di impugnare la clava. Orfini non si fa pregare. Intervistato dall’Huffington Post spara a palle incatenate. La nutrita raffica di accuse mosse non solo dal Pd ma anche dalla destra contro la «gogna mediatica» non gli basta. È repertorio in questo caso «c’è qualcosa di più profondo dell’aggressione al Pd e al suo segretario....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.