closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Omofobia, contro il ddl Zan arriva la legge delle destre

17 maggio. Oggi la proposta firmata tra gli altri da Salvini. Mattarella: «L’orientamento sessuale non può essere motivo di aggressione»

«Amate chi volete» twitta il presidente francese Emmanuel Macron in occasione della Giornata internazionale contro l'omofobia, la transfobia e bifobia che si è celebrata ieri. Più articolato, e senza dubbio più deciso, il messaggio che arriva invece dal Quirinale. Pur non prendendo posizione nel dibattito in corso nel Paese sul ddl Zan contro omotransfobia, bloccato ormai da mesi al Senato, il presidente della Repubblica fa capire chiaramente che le violenze compiute contro le persone per le loro scelte sessuali sono una ferita inferta a tutta la società. «Le attitudini personali e l'orientamento sessuale – è il messaggio di Sergio Mattarella...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi