closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Omicidio Kuciak, proteste in piazza. Nel mirino il ministro dell’Interno

Slovacchia. Anche i partiti conservatori all’opposizione partecipano alla fiaccolata. Il premier Fico non cede

Bratislava, veglia per Ján Kuciak e Martina Kušnírová

Bratislava, veglia per Ján Kuciak e Martina Kušnírová

Rimangono agli arresti i sette imprenditori calabresi fermati nell’ambito dell’indagine sull’omicidio del giornalista slovacco Ján Kuciak e della fidanzata Martina Kušnírová. Non è ancora chiaro se la polizia abbia delle prove contro il gruppo calabrese o il loro arresto sia frutto, piuttosto, della pressione mediatica e del risalto dato alla pista italiana. L’opinione pubblica è in allerta. Nelle maggiori città slovacche si sono svolte marce in memoria di Kuciak e della compagna e per la giustizia. In migliaia sono scesi in strada, in un clima di freddo gelido e rabbia, per chiedere che non ci siano reticenze o ostacoli nella...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi