closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Oltre la siepe il buio del cinismo editoriale

Narrativa americana . Esce da Feltrinelli «Va', metti una sentinella»: spacciato come «il seguito» del capolavoro precedente, il romanzo della scrittrice dell’Alabama ne è, in realtà, la prima versione fallimentare

No, Scout non è tornata. Se i lettori l’avessero conosciuta solo grazie a Va’, metti una sentinella (traduzione di Vincenzo Mantovani, Feltrinelli, pp. 272, euro 18.00), il secondo romanzo di Harper Lee arrivato nelle librerie cinquantacinque anni dopo il primo, Jean Louise Finch, dalla bimba «Scout» che era, non sarebbe mai diventata uno dei personaggi più celebri e amati della letteratura americana. E suo padre, Atticus Finch, non sarebbe mai stato quel simbolo della lotta per l’integrazione razziale nel Sud degli Stati Uniti che è da decenni, il personaggio letterario al quale si deve, grazie a To Kill a Mockingbird,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi