closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Oggi in vigore il Trattato Onu che proibisce le atomiche

Armi nucleari. L’Italia, con gli Usa e la Nato, non aderisce. Il governo Conte con Di Maio tace, e chi tace...Ad Aviano e Ghedi decine di bombe B61, presto sostituite dalle più micidiali B61-12 

Carico di missili su un aereo F-16 nella base aerea statunitense di Aviano, Pordenone

Carico di missili su un aereo F-16 nella base aerea statunitense di Aviano, Pordenone

Oggi, 22 gennaio 2021, è il giorno che può passare alla storia come il tornante per liberare l’umanità da quelle armi che, per la prima volta, hanno la capacità di cancellare dalla faccia della Terra la specie umana e quasi ogni altra forma di vita. Entra infatti in vigore oggi il Trattato Onu sulla proibizione delle armi nucleari. Può essere però anche il giorno in cui entra in vigore un trattato destinato, come i tanti precedenti, a restare sulla carta. La possibilità di eliminare le armi nucleari dipende da tutti noi. QUAL È LA SITUAZIONE dell’Italia e cosa dovremmo fare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi