closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Obama sempre più avanti: adesso vuole pagare gli straordinari

Usa. La proposta del presidente potrebbe beneficiare tra i 5 e i 15 milioni di americani: "In troppi lavorano con salari bassi"

Il presidente Usa Barack Obama

Il presidente Usa Barack Obama

Il presidente Usa Barack Obama potrebbe presentare a giorni una proposta di legge per imporre ai datori di lavoro di pagare gli straordinari a chi lavora più di 40 ore settimanali. La bozza, annunciata dalla stampa Usa, prevede che la soglia minima per il pagamento degli straordinari sia alzata a 52 mila dollari l’anno, dai 23.660 dollari previsti oggi. A esserne beneficiati potrebbero essere dai 5 ai 15 milioni di statunitensi. «Dobbiamo investire nel futuro dell’America, impegnarci per un’economia che premi il duro lavoro e aumenti i salari - ha scritto il presidente Usa in un editoriale sull’Huffington Post -...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.