closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Gb, nuove misure contro l’immigrazione

Il governo britannico «introdurrà nuove misure per il controllo dell'immigrazione». È quanto ha annunciato la regina Elisabetta nel tradizionale «Queen's Speech» con il quale ieri ha illustrato al nuovo Parlamento il programma dell'esecutivo conservatore guidato da David Cameron. Tra le misure previste l'introduzione del reato penale di «lavoro illegale» che consentirà alle autorità di sequestrare gli stipendi dei lavoratori immigrati impiegati illegalmente. Inoltre, è prevista la creazione di un ufficio di polizia specializzato, la chiusura delle agenzie di collocamento che impiegano solamente lavoratori stranieri e l'obbligo per le banche di agire sui conti correnti degli immigrati irregolari. Confermato anche per...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.