closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Non tutti i Draghi sputano fuoco

Fiaba. Una allegoria politica sullo sfondo di una crisi ancora piena di incognite

C'era una volta l'Italia, un paese dalle lunghe coste e dagli alti crinali. Il popolo era uno, ma le lingue, le tradizioni e le differenze tante. Nel corso dei secoli in tanti avevano provato a governarla e farla crescere. Alcuni erano riusciti nell'intento meglio di altri. Poi venne l'oscurità, la guerra e l'oppressione. In una parola: il fascismo. Il popolo, credendosi forte in scia a un grande leader, scopri la sua debolezza, che affondava le radici nella fragilità di ciascuno. Si toccó il fondo per poi risalire. La Repubblica e la Costituzione squarciarono il cielo inondando la penisola di speranza...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.