closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Non è un comportamento da nonna, disse il nipote

Habemus Corpus. I figli, anche se ampiamente maggiorenni, conservano in se stessi uno zoccolo duro tenacemente ancorato all’infanzia.

I figli, anche se ampiamente maggiorenni, conservano in se stessi uno zoccolo duro tenacemente ancorato all’infanzia. È quella parte interiore che continua a considerare una mamma la mamma e una nonna la nonna, nel senso che da loro si aspettano l’accudimento amorevole e la disponibilità quasi assoluta. Il fenomeno si manifesta in particolare negli autoinviti a pranzo o a cena con scarso o nullo preavviso. Se le suddette genitrici o progenitrici amano tenere il frigorifero fornito, spignattare e sono disponibili a cambiare all’improvviso i propri programmi, figli e nipoti sono ben felici di approfittarne. D’altra parte, a chi non piacerebbe...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.