closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Non c’è Covid per i cacciatori abruzzesi

Sei chiuso in casa e non puoi andare nel comune vicino? Non c’è problema: imbraccia un fucile e potrai muoverti liberamente per gran parte della tua provincia». Chissà se ha pensato così il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, quando ha sottoscritto l’Ordinanza n. 108 del 12 dicembre 2020 che, in una regione classificata come «arancione», autorizza i cacciatori a svolgere la loro attività non solo nel comune di residenza, ma in tutte le decine di comuni del proprio Ambito Territoriale di Caccia. E il caso dell’Abruzzo non è isolato: atti dal contenuto simile sono stati emanati in Toscana, Calabria...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.