closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

«Noi, i guardiani dell’Africa verde»

Intervista. In Congo un gruppo di giovani ambientalisti si batte per salvare dalla deforestazione la foresta pluviale. Parla il loro leader Nduzi Kumbu Judicaël

Nella Repubblica Democratica del Congo un gruppo di giovani donne e uomini combatte contro la deforestazione dell'ultimo polmone verde africano. E' il Centro Studi regionale per la ricerca e la tutela delle foreste, nato nel 2018 grazie alla caparbia volontà del giovane ambientalista Nduzi Kumbu Judicaël, che ha saputo coinvolgere altri 30 donne e uomini locali. Ci troviamo nel villaggio di Nsioni, a circa 120 km dall'Oceano Atlantico, una zona ricca di foreste pluviali, saccheggiate dallo sfruttamento illegale. Judicaël, cosa l'ha spinto a creare questo centro? Fin da bambino amavo la grande foresta di Mayombe. Dopo la morte di mia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.