closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

No vax e neofascisti in corteo, assalto alla Cgil e Montecitorio

Marci su Roma. Manifestanti no Green pass danneggiano la sede del sindacato e tentano di arrivare a Palazzo Chigi. Alla Bocca della Verità il sit-in del movimento «Forza del popolo» contro la «dittatura sanitaria»

Scontri a via del Corso

Scontri a via del Corso

«Noi siamo il popolo, noi siamo il popolo». Mentre, a sera, dopo aver assaltato la sede della Cgil, migliaia di persone urlano queste parole a pochi metri da Palazzo Chigi, fermati nel loro ennesimo tentativo violento della giornata da due cordoni di polizia in assetto antisommossa, con cariche di alleggerimento, idranti e diversi lacrimogeni, a un paio di chilometri di distanza, alla Bocca della Verità, qualche centinaio di persone davanti a un mega schermo lancia una nuova formazione politica, «Forza del Popolo». Stesse parole d’ordine, stessi contenuti, stessa aggressività. La contrarietà al Green Pass (e al vaccino, naturalmente) li accomuna,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.