closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

No Tav, prosciolti Dosio e Abbà, accusa lieve per Vattimo

Torino. La pronuncia del Gip sulla visita in carcere del 15 agosto 2013 quando l'ex europarlamentare e filosofo si fece accompagnare dai due attivisti No Tav in quali di "consulenti" dei movimenti sociali

Il filosofo ed ex europarlamentare Gianni Vattimo non è colpevole di falso ideologico di pubblico ufficiale in atto pubblico, ma eventualmente del reato meno grave di falso ideologico di privato in atto pubblico. Lo ha stabilito ieri il gip torinese Alessandra Pfiffner, che ha rinviato gli atti alla Procura e ha prosciolto i due attivisti no Tav Luca Abbà e Nicoletta Dosio che avevano accompagnato Vattimo al carcere delle Vallette di Torino durante una visita ad alcuni attisti no Tav detenuti. Il 15 agosto 2013 Vattimo li aveva presentati come «consulenti» dei movimenti sociali. Pochi giorni dopo, la visita diventò...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi