closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Nicaragua, il sandinismo 37 anni dopo

Managua. Il 6 novembre vi saranno le presidenziali. Daniel Ortega nuovamente favorito

Nicaragua, Daniel Ortega con Nicolas Maduro

Nicaragua, Daniel Ortega con Nicolas Maduro

Il Nicaragua ha festeggiato ieri i 37 anni della rivoluzione sandinista. Il 19 luglio del 1979, l'Fsln ha messo fine alla sanguinosa dittatura di Anastasio Somoza, realizzando l'ultima rivoluzione armata del secolo scorso. Nel 1990, però, il Frente Sandinista ha perse le elezioni, sconfitto da una coalizione appoggiata dagli Usa, che riunì tutte le forze politiche conservatrici. Il ritorno delle destre passò come uno schiacciasassi sulle conquiste sociali messe in campo dal sandinismo. Ma 17 anni dopo, sempre per la via elettorale, il Frente è tornato a governare. Ha iniziato una seconda tappa, riuscendo a risollevare le sorti del paese....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.