closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Nei ryokan sulle tracce di Kawabata

Sol Levante. «La neve a Yuzawa» di Maria Teresa Orsi e Fabio Sebastiano Tana, per Einaudi. Un viaggio letterario che permette di girovagare liberamente fra il Giappone antico e quello contemporaneo

 Hasui Kawase, \Saishoin Temple in Snow, Hirosaki|, 1936

Hasui Kawase, \Saishoin Temple in Snow, Hirosaki|, 1936

Tanta è la letteratura giapponese tradotta in questi ultimi anni in lingua italiana, tanti sono i volumi che raccolgono scritti di autori italiani reduci da recenti esperienze di vita in Giappone che ne raccontano luoghi, atmosfere, tradizioni e usanze. Ma La neve di Yuzawa bisogna ammettere che mancava. E non poteva che regalarcelo Maria Teresa Orsi, docente emerita di letteratura giapponese che tante generazioni di studiosi ha formato, ma soprattutto voce italiana di Murasaki Shikibu, dama di Corte di epoca Heian, che proprio grazie alla sua traduzione (La storia di Genji, Einaudi 2012) ha potuto narrare le affascinanti e tribolate...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.