closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Nazareno forever. Berlusconi scarica Fitto

Forza Italia. «Il patto con Renzi non si rompe. Salvini leader, io regista». L’ex cavaliere tira dritto anche se non controlla più i suoi. Per avere un ruolo nell’elezione del capo dello stato

Silvio Berlusoni

Silvio Berlusoni

Forse Silvio Berlusconi ha in mente una strategia sottile e ardita. Però a sentirlo sembra piuttosto procedere alla cieca, senza più bussole di sorta. Tirare le somme della lunga giornata di ieri, iniziata con un plateale sgarbo al dissidente Fitto, proseguita con la prima metà dell'Ufficio di presidenza azzurro, conclusa da una raffica di esternazioni a tutto campo nel corso della presentazione del libro di Vespa, è semplice: il capo di Fi concede tutto a Renzi e nulla ai dissidenti interni. Il patto del Nazareno è rotto? «Assolutamente no». E quel problemino sul premio di lista o di coalizione? «Si...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.