closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Naufragio del 18 aprile, recuperato il relitto

Migranti. Potrebbero esserci 700 corpi

I sommozzatori ne hanno recuperati 169 in poco più di un anno. Corpi di migranti martoriati e sfregiati dal mare e dai pesci, la gran parte irriconoscibili. Dentro allo scafo, rimasto tutto questo tempo a oltre 370 metri di profondità, ci sarebbero ancora 700 cadaveri di uomini, donne e bambini. Un viaggio nell'inferno per gli esperti che avranno il compito di estrarre quel che resta dei cadaveri dal relitto del peschereccio recuperato dalla nave Ievoli Ivory, rimasto negli abissi 14 mesi in un tratto di mare a 40 miglia dalla Libia e a 100 miglia dalla Sicilia. La più grande...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.