closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Narcisi, ma miti. Per un mondo migliore

In una parola . La rubrica settimanale di Alberto Leiss

Illustrazione

Illustrazione

La coincidenza, domenica, tra la festa della mamma e il compleanno dell’Europa, che a 71 anni si avvia a meditare su se stessa, ha creato strani cortocircuiti informativi e mentali. Giornali pieni di riflessioni, per lo più positive, sulla maternità (meno positive sulla strutturalmente ardua rincorsa dei padri, con i loro congedi familiari sempre insufficienti) e di buoni propositi sul da farsi: se solo fossimo capaci di vincere l’apatia melanconica, come minimo, che il virus ci ha appiccicato addosso. Sul Corriere della sera Antonio Scurati si chiedeva come si possa restare insensibili, non entusiasti, di fronte a una “umanità affratellata...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi