closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Napoli, spari razzisti nel mucchio: ferito giovane senegalese

Tiro mancino. Cissè Elhadji Diebel viene dal Senegal, due ragazzi gli hanno sparato tre colpi mentre tornava a casa con gli amici al Vasto

Napoli, il quartiere Vasto dopo  l’agressione a Cissè  Elhadji Diebel

Napoli, il quartiere Vasto dopo l’agressione a Cissè Elhadji Diebel

Cissè Elhadji Diebel ha 22 anni, è arrivato dal Senegal nel 2011, giovedì sera intorno alle dieci stava tornando a casa con tre amici, a via Milano, nella zona del Vasto, a due passi dalla Stazione centrale di Napoli. Vengono affiancati da due ragazzi in scooter, uno di loro esplode tre colpi di pistola, Cissè finisce a terra colpito alla gamba. È stato fortunato: uno sparo è andato a vuoto e il secondo è stato deviato dal telefonino che aveva in tasca. Con lui c'era lo zio, Omar, che fa il mediatore culturale con l’associazione Less: «Ero un po’ più...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.