closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Muqtada Al Sadr il favorito già guarda al post voto

Iraq/elezioni. Il leader religioso sciita punta a replicare il successo del 2018. Ha combattuto in armi gli Usa ma l'Occidente e diverse capitali arabe lo vedono come un elemento di stabilità opposto alle formazioni filo-Iran

Il leader religioso sciita Muqtada al Sadr

Il leader religioso sciita Muqtada al Sadr

Tenendo fede al suo carisma e alla sua importanza, il religioso e politico sciita Muqtada Al Sadr ha giocato di anticipo e qualche giorno fa ha nominato tre personalità legate al suo movimento per la carica di premier: l'ambasciatore iracheno nel Regno Unito Jaafar al Sadr, il vicepresidente del parlamento Hasan al Kaabi e il leader sadrista Nassar al Rubai. Ha indicato anche Mustafa al Kadhimi con il quale ha buoni rapporti ma solo per cortesia politica. Nessuno crede alla riconferma del primo ministro attuale. Sadr punta alla conquista della poltrona che conta di più per uno dei suoi uomini....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.