closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Montale, il granello di senape da cui germoglierà la pianta

Novecento italiano. Il Quaderno genovese (1917), apparso nell’83 a cura di Laura Barile, torna dal Canneto: un diario di appunti grezzi ma sorprendenti. I modelli? Amiel, Soffici, Duhamel, Rémy de Gourmont...

Prima pagina  del manoscritto originale  di Eugenio Montale, denominato Quaderno genovese

Prima pagina del manoscritto originale di Eugenio Montale, denominato Quaderno genovese

Nella prima metà del 1917 Eugenio Montale tenne un diario, riaffiorato soltanto sessantacinque anni dopo, quando la nipote Bianca fece ordine nei fogli sparsi dello zio. Il famigerato Quaderno genovese, apparso nel 1983 per Mondadori con la curatela meticolosa di Laura Barile e una bandella di sovracoperta di Gianfranco Contini, ora ristampato da Il Canneto Editore (pp. 208, € 15,00), è un documento per certi versi cruciale, figlio di una stagione di effervescente autodidassi e di vagiti poetici, la cui incidenza rimane emblematica per misurare il tragitto letterario dell’autore ligure. «Questo quaderno – scrive Barile che firma un’introduzione nuova di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.