closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Monoclonali, pubblicato il decreto per l’ok all’acquisto

Farmaci. Il governo usa una procedura prevista per le emergenze chimico-batteriologiche e i disastri nucleari. Autorizzato l’impiego di un fondo da 400 milioni di euro già stanziati in finanziaria

Roberto Speranza

Roberto Speranza

È stato pubblicato il decreto del ministro della salute Speranza che autorizza a impiegare un fondo 400 milioni di euro già stanziati in finanziaria per l’acquisto di farmaci a base di anticorpi monoclonali anti-Covid-19. L’autorizzazione alla distribuzione riguarda due cocktail di anticorpi monoclonali prodotti da due aziende statunitensi, la Regeneron e la Eli Lilly. L’acquisto di farmaci non ancora autorizzati al commercio è reso possibile da un decreto legislativo del 2006 «in caso di sospetta o confermata dispersione di agenti patogeni, tossine, agenti chimici o radiazioni nucleari potenzialmente dannosi (…) al fine di fronteggiare tempestivamente l’emergenza». Per ricorrere agli anticorpi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi