closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Italia

Molestata e ferita. “L’ho riconosciuto, è di Casa Pound”

Napoli. La denuncia di una studentessa diciassettenne. Che racconta di essere stata minacciata in precedenza dall'aggressore. Oggi e domani assemblea e corteo antifascista. Il sindaco: atto gravissimo

È una ragazzina minuta, 17 anni appena compiuti, frequenta il liceo Margherita di Savoia, nel centro storico di Napoli, e l’Ex opg occupato «Je so’ pazzo», di cui porta la spilletta sulla felpa. Martedì sera, verso le 21.30, A. ritorna a casa, nel quartiere del Vomero. Un gruppo di quattro uomini si avvicina, uno di loro chiede un’indicazione stradale, lei inizia a spiegare il percorso ma un altro l’afferra e la sbatte contro il muro, il coltello alla gola, le ordina di non parlare: mentre la molesta, gli altri tre fanno da palo. «Ho sentito la lama tagliarmi, le sue...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.