closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Missile israeliano uccide due palestinesi

Striscia di Gaza. Per il portavoce militare avevano lanciato razzi contro Ashqelon. Altri arresti in Cisgiordania dove proseguono le ricerche dei tre ragazzi ebrei scomparsi il 12 giugno

Muhammad al-Fasih e Osama al-Hassumi, due presunti militanti dei Comitati di Resistenza Popolare, ieri sono stati fatti a pezzi da un missile sganciato da un aereo israeliano contro l’automobile sulla quale viaggiavano. L’attacco è avvenuto nel campo profughi di Shate, alla periferia di Gaza city, a breve distanza dalla residenza dell'ex capo del governo di Hamas, Ismail Haniyeh.   Le foto circolate in rete mostrano i corpi smembrati dei due uccisi che, secondo il portavoce militare israeliano, avevano lanciato razzi qualche giorno fa in direzione di Ashqelon. I palestinesi non confermano. Qualche ora prima, lungo la linea di demarcazione fra...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.