closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«Miracolo a Milano» e il desiderio del desiderio

Habemus Corpus. Il film di settant'anni fa non è solo un capolavoro di poetica, ma anche un manifesto politico di straordinaria attualità

Nei solitari e rinchiusi giorni delle feste natalizie ho rivisto Miracolo a Milano, disponibile su YouTube. Quel film realizzato settant’anni fa, che vinse la Palma d’oro nel 1951, fortemente voluto da Vittorio De Sica che per realizzarlo si indebitò personalmente, ispirato a un piccolo racconto per ragazzi di Cesare Zavattini (Totò il buono) che collaborò con il regista alla sceneggiatura, non è solo un capolavoro di poetica, ma anche un manifesto politico di straordinaria attualità e che per questo dovrebbe ispirare chi vuole fare buona politica. Visto che il prossimo anno si eleggerà il sindaco di Milano… chi vuole intendere...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi