closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Metamorfosi e corpi mutanti, visioni fantasy del presente

Locarno 70. Due film in concorso: «Madame Hyde» di Serge Bozon, il romanzo di Stevenson virato al femminile nelle banlieue parigine, e «A Boas Maneiras» di Marco Dutra e Juliana Rojas, incontro di leggenda popolare e telenovelas per raccontare il Brasile di oggi

Sotto al cielo finalmente scuro di pioggia, col piacere di un piccolo sussulto di fresco, Locarno, la cittadina, cambia all’improvviso: famiglie disorientate, ragazzini e carrozzini, si aggirano coperti di plastiche sperando nel sole di ferragosto. Lo schermo gigante in piazza invece appare solido col suo fondale di montagne anche se quando la pioggia è troppa finisce che le migliaia di seggioline gialle rimangono vuote. Metamorfosi. È una delle suggestioni ricorrenti in molti film della selezione, Jacques Tourneur e la sua Cat People insegnano. Che in Madame Hyde (concorso) si entri in una metamorfosi lo sappiamo sin dal titolo, citazione del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.