closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Messico, in tutto il mondo, la solidarietà agli studenti scomparsi

Giovani di tutto il mondo diffondono video nella loro lingua sotto la frase «chiedo giustizia per i 43 studenti messicani scomparsi il 26 settembre». Giovani dalla Spagna, dalla Bolivia, dalla Cina, dalla Turchia, dall’Olanda, dal Bangladesh, dalla Grecia, dall’Irlanda, dalla Francia, dalla Bosnia.... Il riferimento è agli studenti «normalistas» di Ayotzinapa, nello stato messicano di Guerrero. A seguito della repressione congiunta di polizia e narcotrafficanti, il 26 settembre sono morte sei persone e altre venti sono rimaste ferite, e sono scomparsi 43 studenti. Diverse fosse comuni sono state scoperte, ma dalle prime analisi, non vi sono i corpi degli scomparsi....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.