closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Messico, crolla viadotto della metro, almeno 23 morti

Un viadotto della metropolitana di Città del Messico è crollato alle 22.25 del 3 maggio al passaggio di un convoglio, all'altezza della stazione Olivos, linea 12. Il crollo, ampiamente prevedibile per molti e molte, è costato almeno 23 morti e diverse decine di feriti, alcuni gravi. Tra i primi a prendere parola Marcelo Ebrard, Segretario delle Relazioni esterne del governo ed ex sindaco della città: «Occorre indagare cause e definire responsabilità». Secondo la sindaca della città, Claudia Sheinbaum, la manutenzione sarebbe stata giornaliera ma il tratto sopra elevato della linea 12 dell'intricato labirinto della metropolitana della capitale messicana è, dalla...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi