closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Meno controlli, più malati. Effetti collaterali del virus

I dati Foce (oncologi, cardiologi, ematologi). «Più investimenti per la sanità ospedaliera, nuove infrastrutture e altri medici»

Il bilancio della pandemia non si misura solo con i morti di Covid. I pronto soccorso intasati hanno frenato l’accesso dei malati per emergenze cardiache e ictus, e anche dove non c’era la fila spesso è bastata la paura a tenere lontani i pazienti. I dati pubblicati sul New England Journal of Medicine parlano di un aumento del 58% dei casi di arresto cardiaco curati fuori dagli ospedali nella sola Lombardia nella primavera del 2020. Sono stati annullati due milioni di esami di screening e non ci sono notizie su come questi esami persi saranno recuperati. Gli ospedali hanno fatto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.