closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

«Memory Box», il nostro Libano della memoria

Festival. Joana Hadjithomas e Khalil Joreige protagonisti di una retrospettiva a Torino

Una scena da «Memory Box»

Una scena da «Memory Box»

All'origine di Memory Box, il nuovo film di Joana Hadjithomas e Khalil Joreige ci sono i diari e le cassette che Joana mandava negli anni Ottanta - tra il 1982 e il 1988 - a un'amica che aveva lasciato il Libano devastato dal conflitto per rifugiarsi in Francia, e le fotografie realizzate nello stesso periodo da Khalil. E soprattutto c'è il vissuto di questa straordinaria coppia di artisti che nella loro ricerca - al cui centro c'è il cinema ma sempre in dialogo fertile con altre forme espressive - hanno riscritto e continuano a riscrivere la storia del loro Paese,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.